Roma finita l’era Pallotta. La società passa a Fridkin

Roma finita l’era Pallotta. Firmato nella notte l’accordo preliminare di vendita di 600 milioni (debito compreso) tra Pallotta e Friedkin
Mancano ancora dei passaggi burocratici, quindi potrebbero passare altre 5 settimane (non oltre i due mesi) prima che Dan Friedkin sia ufficialmente il nuovo Presidente del Club giallorosso.
L’imprenditore e dirigente sportivo statunitense James Pallotta (figlio d’immigrati italiani) non è più il numero uno della Roma.
Dopo nove anni, la società giallorossa passerà di mano ma resterà sempre a stelle e strisce.
L’avventura di James Pallotta nel calcio italiano è incominciata nel 2011, quando forma una cordata di imprenditori e riesce ad acquistare il 60% del pacchetto di maggioranza del Club romano mentre il restante 40% resterà nelle mani dell’Unicredit.
L’anno successivo completerà la scalata alla Roma, acquistando dall’Unicredit il restante 40% per un costo pari a 33,5 milioni di euro.

Roma e Dan Friedkin

Futuranews - Roma finita l’era Pallotta. La società passa a Fridkin
Friedkin – Roma Calcio (Foto dal web)

Thomas Daniel ‘Dan’ Friedkin (classe 1965) nuovo numero uno della Roma è un magnate statunitense a capo della ‘The Friedkin Group’ fondata da suo padre ed eredità nel 2017 dopo la morte di quest’ultimo.
Si tratta di un Impero famigliare con 5600 dipendenti e 12 società satelliti che spazia dagli aerei agli alberghi di lusso per passare poi alle sale cinematografiche e adesso nel calcio italiano.
Secondo le stime di Forbes, Dan Friedkin ha un patrimonio personale stimato in circa 4,2 miliardi di dollari (3,67 miliardi di euro) risultando così al 504° posto nella classifica delle persone più ricche al mondo.
Secondo alcune voci, il Club giallorosso sarà gestito da Ryan (30 anni), figlio di Dan Friedkin. Quindi anche la Roma sarà una questione di famiglia.

Quale futuro per il Club giallorosso?

Futuranews - Roma finita l’era Pallotta. La società passa a Fridkin
Zaniolo – Roma Calcio (Foto dal web)

Non avendo una palla di cristallo per predire il futuro la Società e i tifosi dovranno pazientare ancora un po’. Nell’attesa di scoprire i nuovi piani del Club a guida Friedkin, la Roma è già mentalmente allo scontro con il Siviglia per gli ottavi di finale di Europa Leaugue.
Di sicuro il futuro della Roma sarà incentrato sulla questione del nuovo stadio e sulla figura del giovane calciatore Zaniolo che secondo indiscrezione sarà in campo contro il Siviglia già dal primo minuto di gioco.

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!