Vincenzo De Luca interviene sul rientro a scuola, non poche le perplessità

Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca chiamato a rispondere su un temo caldo: il rientro scolastico

Secondo il Governatore della Regione Campania, De Luca, il rientro a scuola è ancora difficile stabilirlo. Nel corso infatti di un’intervista De Luca ha sollevato le sue numerose perplessità sul ritorno tra i banchi scolastici. Alla domanda con la quale i giornalisti chiedevano notizie circa il rientro scolastico previsto per fine mese, Vincenzo De Luca ha risposto: “Oggi no. Il 24 settembre non so”. Una perplessità che deriva da tanti fattori quali ad esempio la poca fornitura scolastica – quali i banchi – e lo stesso numero di docenti da impiegare nelle strutture scolastiche della regione risulta ancora un mistero. Inoltre si impegnerà affinché gli insegnanti non vengano mandati distanti per svolgere la propria mansione.

LEGGI ANCHE -> Campania, scuole aperte il 24 settembre e test sierologico obbligatorio per il personale: la linea dura di De Luca

Vincenzo De Luca, le accuse contro il Governo

https://www.instagram.com/p/CFCugY0HGFd/

Vincenzo De Luca coglie l’occasione dell’intervista per ribadire alcuni punti focali; in primis mostra il suo disappunto verso certe manovre poste in essere dal Governo, ovvero non accetta che i test sierologici siano facoltativi. Lo stesso Governatore aveva infatti sottolineato, da sempre la necessità di rendere obbligatori questi test, cosa che infatti si è ottenuto in Campania. Altra questione concerne la misurazione della temperatura corporea: il Governatore ha reso noto l’esborso di denaro regionale per consentire la misurazione corporea in tutte le strutture scolastiche e precisa “Quindi ci stiamo facendo carico di ritardi del ministero della Pubblica istruzione“. Saranno previsti altresì contratti per avere servizi aggiuntivi quali mezzi di trasporto in abbondanza in modo da garantire agli studenti di viaggiare in sicurezza.

LEGGI ANCHE -> Vincenzo De Luca è indagato per abuso d’ufficio

 

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!