VIDEO shock: anziano aggredito a calci e pugni per aver difeso una ragazza

Video anziano aggredito a Vicenza

Da Vicenza le terribili immagini di un uomo anziano pestato anche dopo che era già a terra. Era intervenuto in un litigio tra due fidanzati

Un uomo di 73 anni è stato vittima di una brutale aggressione ieri pomeriggio nel centro di Vicenza, nel piazzale del mercato ortofrutticolo. L’anziano intorno alle 17 e 30 era di passaggio nella zona ed aveva notato una coppia che stava litigando. Un ragazzo di 25 anni stava maltrattando ed aggredendo violentemente la sua fidanzata, quando l’anziano ha tentato di correre in aiuto per difendere la ragazza è stato brutalmente assalito dal 25 enne che lo ha scaraventato a terra con un pugno.  Il ragazzo che è poi risultato essere uno spacciatore già noto alle forze dell’ordine ha continuato a picchiare violentemente l’anziano con calci e pugni, anche dopo che questo era già in terra senza possibilità di difendersi, poi è scappato in bicicletta. Le immagini sono state girate da un cittadino ed in breve tempo hanno fatto il giro del web con numerose reazioni di indignazione di fronte a questo episodio di violenza scioccante.

Ora il 73 enne si trova ricoverato all’ospedale S.Bortolo, è stato soccorso da alcune persone di passaggio che hanno allertato subito i soccorsi e chiamato la polizia. l’aggressione gli ha provocato la frattura del femore e sono in corso accertamenti per verificare eventuali danni alla testa provocati dai calci ricevuti. L’aggressore è stato rintracciato poco dopo in Viale Roma da una volante ed è stato immediatamente fermato ed arrestato con l’accusa di lesioni aggravate.

 LEGGI ANCHE -> Pestaggio di branco come per Willy: calci in testa e minacce

 

 

 

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!