Un film al giorno ti migliora la vita: Non è un paese per vecchi – 7

Film Non è un paese per vecchi

Un film al giorno ti migliora la vita è la nuova rubrica di Futuranews. All’interno della quale vi verrà consigliato un film da visionare, ovviamente senza spoiler, per migliorarvi l’umore e la giornata. Eccoci al settimo episodio

Nel settimo episodio di “Un film al giorno ti migliora la vita” abbiamo una delle migliori pellicole del XXI secolo: Non è un paese per vecchi (No Country for Old Men).

Non è un paese per vecchi è un film del 2007 scritto e diretto da Joel e Ethan Coen e tratto dall’omonimo romanzo di Cormar McCarthy. Interpretato da: Tommy Lee Jones (sceriffo Ed Tom Bell), Javier Bardem (Anton Chigurh), Josh Brolin (Llewelyn Moss), Woddy Harrelson (Carson Wells), Kelly Macdonald (Carla Jean Moss), Garrett Dillahunt (Wendell)

Il film, candidato ai premi oscar del 2008, ha vinto le categorie di miglior film, miglior regia, migliore sceneggiatura non originale e miglior attore non protagonista.

Trama del film Non è un paese per vecchi

Film Non è un paese per vecchi
Josh Brolin (foto da Instagram)

Texas, 1980. Mentre è a caccia nei territori selvaggi al confine con il Messico, Llewelyn Moss, un saldatore texano reduce dalla guerra del Vietnam, si imbatte in quel che resta di un regolamento di conti tra bande locali per una partita di droga. In mezzo ai numerosi cadaveri, Moss trova un’ingente somma di denaro che si porta a casa, con l’intento di assicurarsi un futuro migliore per sé e la giovane moglie, Carla Jean.

Costretto a fuggire dalla roulotte in cui vive con la moglie, Moss si separa dalla consorte, braccato da cacciatori senza scrupoli che vogliono impossessarsi del denaro. Il suo gesto darà vita ad una lunga scia di sangue e violenza, che porterà Moss a incontrarsi con lo spietato e infido killer Anton Chigurh, che più di tutti vuole impossessarsi della cospicua somma. Contemporaneamente lo sceriffo della Contea di Terrel, Ed Tom Bell, prossimo alla pensione e mosso da un codice d’onore vecchio di tre generazioni e da radicati sensi di colpa, si mette sulle tracce di Moss, sperando di ritrovarlo per primo, in modo da aiutarlo a sfuggire ad un destino mortale.

 

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!