Sports Illustrated e la storica copertina con la modella transgender Valentina Sampaio

Valentina Sampaio

Sports Illustrated e la storica copertina con la modella transgender Valentina Sampaio. Una svolta storica per una delle più importanti riviste dedicate allo sport a livello internazionale

Sports Illustrated e Valentina Sampaio con questa collaborazione hanno abbattuto l’ultimo tabù per una rivista sportiva. Non è la prima volta che una rivista dedica la propria copertina alla modella brasiliana Valentina Sampaio, infatti, la rivista Vogue le dedicò nello stesso anno ben 3 copertine per le edizioni di Francia, Germania e ovviamente Brasile.

Sono emozionata e onorata. Mi vedono come la donna e la persona che sono. Voglio che un giorno tutto questo non sia importante, non sia nuovo. Mi sento forte e ispirata a combattere, non solo per me, ma per tutti coloro che affrontano la discriminazione” (Valentina Sampaio – Instagram).
Inoltre fu scelta dalla L’Oréal come sua ambasciatrice e nel 2019 è diventata protagonista di una campagna di Victoria’s Secret.

Sports Illustrated e Valentina Sampaio hanno fatto la storia 

Sono nata trans in un remoto e umile villaggio di pescatori nel nord del Brasile. Il Brasile è un Paese bellissimo, ma conta anche il più alto numero al mondo di crimini violenti e omicidi contro la comunità trans, tre volte quello degli Stati Uniti” (Valentina Sampaio – Instagram).

Oltre alla Sampaio, abbiamo diverse altre modelle dichiaratamente transgender che solcano le passerelle come ad esempio Theodora ‘Teddy’ Quinlivan (26 anni).
Il primo volto Beauty Trans della Chanel. Scoperta nel 2015 da Nicolas Ghesquière, direttore della casa di moda Louis Vuitton ha poi lavorato per diverse case di moda. 
La modella ha lavorato per diversi importanti designers della moda come Carolina Herrera, Jeremy Scott, Jason Wu, Dior, Louis Vuitton, and Saint Laurent.
Essere trans significa solitamente trovare le porte di cuori e menti delle persone chiuse. Riceviamo risate sarcastiche, insulti, reazioni spaventose e violenze fisiche solo per il fatto di esistere. Le nostre opzioni per crescere in una famiglia amorevole e accettabile, avere una proficua educazione scolastica o trovare un lavoro dignitoso sono limitate e difficili al di là di ogni immaginazione” (Valentina Sampaio – Instagram).

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!