Song Na Pace, un successo all’Arenile di Bagnoli per il concertone di beneficenza – VIDEO e FOTO

Ieri dalle 18 alle 24 all'Arenile di Bagnoli ha avuto luogo il concertone di Song Na Pace a sostegno dei profughi ucraini e contro tutte le guerre: tantissimi artisti si sono alternati durante oltre sei ore di pura musica
Song Na Pace Arenile di Bagnoli concertone beneficenza video foto

Tanti i colori e i suoni all’Arenile di Bagnoli per la manifestazione “Song Na Pace”, il cui incasso è stato devoluto ai profughi ucraini. Tutti i tantissimi artisti napoletani e non si sono riuniti per dar vita a oltre sei ore di musica e grande spettacolo, come non si vedeva dai tempi prima della pandemia.

Un vero successo che forse avrebbe meritato una percentuale più alta di adesione del pubblico per la giusta causa, il prezzo popolare (5 euro più spese di prevendita) e l’offerta artistica dedicata a tutti i generi. Ce n’era per tutti i gusti: da Franco Ricciardi ad Andrea Sannino (i due hanno anche duettato insieme cantando il loro nuovo brano “Te voglio troppo bene”), da Massimo Di Cataldo a Tommaso Primo, da Assia Fiorillo ad Andrea Tartaglia, da Jovine a Peppoh, passando per Dario Sansone dei Foja e Tony Tammaro. Tutti sotto l’impeccabile gestione del direttore artistico Massimiliano Jovine.

I video di molte interpretazioni di Song Na Pace sono disponibili sul canale YouTube di Futura News, cliccando qui

Song Na Pace Arenile di Bagnoli concertone beneficenza video foto
Andrea Sannino e Franco Ricciardi (Foto di Federica Massari)

La serata è stata condotto da Daniele Russo, attore professionista insieme a una giovane attrice della Factory del Teatro Bellini. L’evento è stato organizzato da Gesco (Gruppo di imprese sociali) in collaborazione con l’associazione “Sii turista della tua città”, l’Arenile di Bagnoli e il Teatro Bellini. Tra un’esibizione e l’altra ci sono stati interventi di rappresentanti delle Nazioni Unite e Agenzie Onu.

PER RICEVERE TANTE SORPRESE E BELLISSIMI REGALI ENTRA NELLA NOSTRA COMMUNITY, CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM!

Un’iniziativa nobile che ha fatto ballare e cantare il pubblico dall’inizio alla fine. Durante le prime ore della serata si è anche esibita la Batería PegaOnda con ritmi brasiliani. C’è stato spazio anche per una sorpresa non prevista: Mariana, una ragazza pescata dal pubblico da uno degli organizzatori si è “guadagnata” il palco con un’interpretazione magistrale di “I have nothing” di Whitney Houston. La voce di incanto della giovane ha stregato tutti i presenti.

Tutti gli artisti:

Azul, Simona Boo e Diego Imparato, Federica Cammarota e Sandro Pandolfi, Emiliana Cantone, Maurizio Capone Bungt Bangt, Massimo Di Cataldo, Gabriele Esposito, Rico Femiano, Assia Fiorillo, Gianfranco Gallo con Antonio Maiello e Michele Visconte, Gnut, Ivan Granatino, I Desideri, Jako Diablo, Jovine, Livio Cori, Mavi, Mr Hyde, Ciccio Merolla, Moderup, Osanna, Peppoh, Plug, Popularia, Tommaso Primo, Raffaello, Greg Rega, Franco Ricciardi, Luca Rustici, Andrea Sannino, Dario Sansone, Sillaba, Valentina Stella e Gianpaolo Ferrigno, Tony Tammaro, Andrea Tartaglia, Yoseba.

Tutte le foto del concertone di Song Na Pace

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!