Sardegna, nuovo provvedimento anti-Covid: entrano solo i negativi

solinas sardegna covid (foto dal web)

Dopo l’allarmante incremento di contagi da Covid 19 che hanno interessato in agosto la Sardegna, arriva il nuovo provvedimento restrittivo del Presidente della Regione Christian Solinas. Richiesto un certificato per chi approda sull’isola, o verrà sottoposto a tampone ed isolamento

Solo a luglio la Sardegna poteva dirsi regione “Covid Free”, ma la stagione turistica, necessaria per l’economia della regione, ha dato via a un focolaio preoccupante e minaccioso, per cui si è tornati a prendere provvedimenti contro la diffusione del virus.  Ecco dunque una nuova ordinanza del governatore Solinas, che verrà applicata a partire da lunedì 14 settembre: solo chi può garantire di essere negativo al virus potrà approdare sull’isola.

Un certificato dovrà riportare la negatività a test sierologico, antigenico o molecolare. Senza quest’obbligatoria certificazione, chi arriva in Sardegna è costretto alla somministrazione del tampone, unita ad un isolamento fiduciario forzato per due giorni interi, finché non saranno arrivato gli esiti dell’esame. Questa procedura, in ogni caso, non si applicherà ad alcune categorie, ovvero a chi arriva in Sardegna per esercitare attività funzionali ad organi costituzionali, così come all’equipaggio di mezzi di trasporto.

LEGGI ANCHE -> Milano, fortissima esplosione in un palazzo: almeno un ustionato grave

Sardegna, contro il Covid torna anche la mascherina all’aperto

solinas sardegna covid (foto dal web)
Christian Solinas (foto dal web)

Oltre a ciò, torna in vigore sull’isola l’utilizzo obbligatorio della mascherina protettiva anche all’aperto, almeno in situazione in cui la distanza interpersonale di sicurezza di un metro non può essere rispettata. La Sardegna dunque si pone tra le più severe e prudenti regioni d’Italia, ognuna delle quali sta prendendo alcune misure anche un po’ differenti rispetto alla linea guida stabilita da Roma.

LEGGI ANCHE -> Matteo Salvini contestato a Torre del Greco: lancio di pomodori e insulti

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!