Ragazza incinta muore a 31 anni: ha contratto il Covid al suo baby shower

ragazza 31 anni morta

La 31enne incinta muore ad un baby shower dopo essere stata infettata da una persona asintomatica 

Quello che doveva essere un lieto evento si è trasformato in una tragedia. Camila Graciano, 31 anni, incinta, è stata infettata ad un baby shower a sorpresa, organizzato dalle colleghe per il lieto evento. È morta di coronavirus in Brasile, ad Anapolis. La storia ha fatto il giro del web e ha posto una riflessione su come la superficialità davanti al virus possa ancora portare alla morte.

LEGGI ANCHE-> Neonata morta nell’aiuola: è stata lanciata dalla finestra

Il baby shower organizzato per lei le è stato fatale

Camila Graciano, la ragazza incinta morta di Covid
Camila Graciano, la ragazza incinta morta di Covid (foto dal web)

Camila, 31 anni, era uninsegnante ed era all’ottavo mese di gravidanza: per mesi era stata molto attenta, non si era esposta ed aveva usato tutte le precauzioni per evitare di contrarre il Covid, considerando anche che la sua gravidanza era a rischio, ma quella festa a sorpresa ha stravolto tutti i suoi piani. In occasione del lieto evento, le amiche le avevano organizzato un baby shower, ormai un’usanza abbastanza comune legata alla gravidanza. Alla festa, però, era presente una persona infetta da Covid, asintomatica, che ha contagiato altre persone, compresa Camila: pochi giorni dopo la festa la ragazza ha avvertito i primi sintomi, è stata portata in ospedale ed è stata fatta partorire. Qualche giorno dopo Camila peggiora e il Covid non le lascia scampo. Camila muore lasciando al mondo la sua figlioletta neonata che viene salvata dai medici grazie ad un taglio cesareo.

LEGGI ANCHE-> Orrore in Germania: trovati 5 bambini morti

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagramTwitter Telegram

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!