Meteo Ferragosto, l’Italia divisa tra regioni “bollenti” e piogge

meteo ferragosto

Ondata di caldo africano per il weekend di Ferragosto. Le previsioni meteo annunciano temperature torride, ma in alcune zone ci saranno temporali
Molti italiani attendono il prossimo weekend per regalarsi i primi momenti di relax. Ferragosto sarà bollente, ma c’è rischio pioggia in alcune zone. L’anticiclone africano che attraversa il paese in queste ore sta portando afa e e roventi flussi d’aria direttamente dal cuore del Sahara. Questo comporterà temperature sopra le medie stagionali anche per il 15 e il 16 agosto. Le regioni più calde saranno al Sud, ma le più bollenti saranno le due grandi isole: in Sardegna si toccheranno i 40 gradi, mentre in Sicilia si potrà arrivare a 42-43° C. Temperature più “clementi” al Nord. Si prevede un picco di 34 gradi in Emilia Romagna. Attese poi temperature massime intorno ai 35-36 gradi al Centro come ad esempio a Firenze.

Meteo Ferragosto, possibili piogge

Pioggia arco alpino
Pioggia, arco alpino (Foto dal web)

Domenica 16 agosto sono attese possibili piogge. Non sono previsti particolari cambiamenti per le temperature. Il gran caldo permane in tutta Italia. Potrebbe però arrivare una leggera instabilità nell’arco alpino con qualche temporale pomeridiano. Il tempo resta soleggiato sul resto del Paese. Per la settimana prossima poi la possibilità di piogge aumenta.  Tra martedì e mercoledì ci sarà un fronte temporalesco che colpirà principalmente il Nord Italia. Subito dopo è prevista una nuova ondata di caldo africano che da venerdì 21 renderà di nuovo rovente tutto lo Stivale.

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!