Matteo Salvini contestato a Torre del Greco: lancio di pomodori e insulti

matteo salvini

Continua il tour elettorale di Matteo Salvini in giro per lo Stivale e continuano anche le contestazioni

Stamattina Matteo Salvini si trovava a Torre del Greco, in provincia di Napoli, per una tappa del suo tour elettorale in giro per la nazione. Ad accoglierlo però ci sono stati insulti e pomodori. Il leader della Lega è giunto in Campania per sostenere alle elezioni regionali (che si terranno il 20 e 21 settembre) la candidatura di Stefano Caldoro, ma ha dovuto fare i conti con un clima molto teso. Il primo pit-stop lo ha effettuato a Pompei, ma anche lì non è stato accolto a braccia aperte. Avrebbe dovuto visitare anche le aree mercatali di largo Santissimo e passeggiare in via Salvator Noto, ma il percorso è stato deviato a causa di un centinaio di manifestanti che si erano adunati in un corteo partito da piazza Santa Croce. Così i responsabili della sicurezza hanno ritenuto di interrompere la visita. Anche a Torre del Greco poi l’accoglienza è stata “calda”.

LEGGI ANCHE -> VIDEO Matteo Salvini aggredito da una giovane: Io ti maledico

Matteo Salvini contestato, il comizio record di 5 minuti

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Foto dal web)

Una volta a Torre del Greco Matteo Salvini, mentre pronunciava il suo discorso, è stato subissato di contestazioni: fischi, slogan e lanci di pomodori. Il comizio, che si stava tenendo da un palco allestito nella zona tra via Roma e corso Vittorio Emanuele chiusa al traffico, è durato appena 5 minuti. Oggi pomeriggio Salvini sarà a Napoli a piazza Matteotti. Le previsioni sono tutt’altro che rosee. Infatti gli attivisti hanno annunciato un presidio in largo Berlinguer. “Chi lancia pomodori, insulta e minaccia, non protesta, è un incivile – ha commentato l’esponente della Lega – tornerò ad incontrare le persone perbene, che sono la maggioranza delle persone pacifiche, silenziose e laboriose di questa città”.

LEGGI ANCHE ->Salvini sull’arresto dei commercialisti leghisti: “Mi fido di loro”

 

 

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!