L’ultimo saluto di Ciro a Maria Paola, scortato dalla polizia

morte maria paola gaglione

L’ultimo saluto di Ciro alla sua amata Maria Paola è avvenuto all’obitorio e sotto scorta da parte della polizia. “Ti amerò oltre le nuvole”

Il loro ultimo saluto è avvenuto all’obitorio ed è stato tenuto segreto fino all’ultimo a causa delle tensioni con la famiglia di Maria Paola da sempre contraria alla loro relazione. Uccisa dal suo stesso fratello perché fidanzata con un ragazzo transgender. E anche se non è riuscito a essere presente al funerale, Ciro Migliore ha dato il suo ultimo saluto grazie al permesso della Procura.

LEGGI ANCHE-> Ciro Migliore condivide alcuni messaggi privati scambiati con Maria Paola

Ciro Migliore
Ciro Migliore (foto dal web)

L’ultimo saluto di Ciro: “Ti amerò oltre le nuvole. Dal tuo grande amore”

Anche se non era presente fisicamente in Chiesa, Ciro l’era tramite un cartello posto alle porte dell’edificio di culto: “Correvamo soltanto verso la nostra libertà, o almeno credevamo di farlo, verso la nostra piccola ma grande felicità. Ovunque sarai, il mio cuore sarà lì con te. Ti amerò oltre le nuvole. Dal tuo grande amore, Ciro”.

Durante la cerimonia funebre, Don Maurizio Patriciello ha voluto ricordare che ogni vita è preziosa davanti al Signore e che tutti gli esseri umani sono stati creati a sua immagine e somiglianza a prescindere dall’orientamento sessuale, dal colore della pelle e anche dalla ricchezza.

La presidente di ArciGay Napoli, Daniela Lourdes ha voluto condividere sui social il momento dell’ultimo saluto tra Ciro e Maria Paola: “È stato uno dei momenti più tragici della mia vita, e in una severa coordinazione con la polizia, l’avvocato Picardi e il mio comitato, abbiamo mantenuto la privacy del saluto più atteso e doloroso al quale io abbia mai assistito. In poche ore abbiamo vinto il tempo e Ciro ha rivisto la sua Paola. Coraggioso, silenzioso, in una dolcezza di un infinito congiunto. È un amore che non si potrà separare”.

LEGGI ANCHE -> Kevin Spacey nei guai, emerge un nuovo caso a suo carico

 

 

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!