Immigrazione: Matteo Salvini pronto a denunciare il Governo

Matteo Salvini

Matteo Salvini interviene sull’immigrazione clandestina

Forti parole provengono da Matteo Salvini e lo fa riferendosi nuovamente alla questione immigrazione. 353 sarebbero i clandestini che cercherebbero con una nave illegale di arrivare lungo le coste siciliane. E poi avverte, se il Governo dovesse consentire lo sbarco di questi immigrati, promette che la Lega procederà con la denuncia allo stato per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Mercoledì è la giornata nella quale è previsto l’incontro tra i premier. Un’occasione che dovrebbe dare una risposta al governatore della Sicilia, Nello Musumeci nonché al sindaco dell’isola di Lampedusa, Totò Martello. La piccola isola è fortemente coinvolta negli sbarchi degli immigrati e in più occasioni ha dichiarato il collasso: le strutture adibite all’accoglienza avrebbero infatti superato la capienza massima consentita. In questo modo non verrebbe garantita a chi si trova nella struttura il necessario e potrebbe essere pericoloso soprattutto nel periodo di emergenza sanitaria nel quale verte il paese ormai da parecchi mesi. L’incontro pertanto previsto in settimana dovrebbe dare delle risposte all’intera isola ma gli sbarchi continuano e mettono a repentaglio la stessa vita dei migranti, dato che spesso sono imbarcazioni di fortuna.

Leggi anche -> Lega, strumentalizzazione del marchio Ringo di Barilla: i social si ribellano

Arriva prontamente la risposta della Sea-Watch

https://www.instagram.com/p/CElxgM0nkMj/

Tono decisamente diverso quello espresso dalla Sea-Watch, la ONG impegnata nel tutelare gli immigrati che per disperazione lasciano il loro paese di origine per iniziare una nuova vita. La ONG ha rassicurato: le 353 persone sono state messe al sicuro. Presto verranno condotte a Palermo dove ad attenderli ci sarà una nave e dove i migranti verranno messi in isolamento per il periodo della quarantena. Una precauzione strettamente necessaria, dato che già all’interno della Louis Michel – la nave inglese che si è occupata di salvare i migranti dal Mediterraneo – sono stati riscontrati casi di sintomi simili all’infezione da Covid.

LEGGI ANCHE -> Migranti, SOS dalla nave di Banksy: due ong intervengono in aiuto

Se vuoi essere sempre informato, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagramTwitter Telegram

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!