GF Vip: Fausto Leali eliminato per insulti razzisti

Fausto Leali eliminato GF Vip

Il cantante ha utilizzato la parola “neg*o” riferendosi ad un concorrente della casa

Pochi i dubbi ormai sulla puntata di stasera, 21 settembre, che vedrà Fausto Leali eliminato dalla casa del Grande Fratello Vip. La decisione era nell’aria da giorni, dopo che il cantante si era riferito al concorrente Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli,  chiamandolo “neg*o” e affermando che quello fosse il termine corretto, piuttosto che “nero”. Il 27enne ha risposto di pensare che non può passare quel messaggio in tv e quella parola è altamente diseducativa in un programma seguito da così tante persone. All’esterno in molti avevano chiesto provvedimenti immediati nei confronti di Leali. Adesso la produzione ha fatto sapere che il televoto di questa puntata, che vedeva in nomination Fausto Leali e Massimiliano Morra, è stato annullato. Ciò fa presagire che, probabilmente, il provvedimento sarà messo in atto.

LEGGI ANCHE-> Tik Tok: “fingersi” sopravvissuti alla Shoah è la nuova challenge choc

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!