Dpcm, apertura cinema e teatri: cosa ci aspetterà in sala

Dpcm Cinema

Dall’ultimo DPCM, in vigore dal 6 marzo fino al 6 aprile, è emerso che i cinema, come anche i teatri, potrebbero riaprire.

Il primo DPCM firmato dal Premier Mario Draghi, che è valido per un mese, prevede la riapertura dei cinema in una data ben precisa e a determinate condizioni. Infatti la loro riapertura è prevista dal 27 marzo ma non in tutta Italia, solo nelle regioni che sono almeno in zona gialla. La riapertura dovrà comunque rispettare assolutamente il coprifuoco previsto per le ore 22, gli ingressi dovranno essere contingentati e i biglietti potranno essere venduti soltanto online e dovranno essere nominati.

In questo modo si intendono evitare assembramenti al botteghino e rintracciare subito tutti i contatti qualora dovesse esserci un caso positivo durante una programmazione cinematografica o teatrale.  Sia il ministro Franceschini che il Comitato tecnico scientifico hanno espresso pareri positivi per la riapertura. Nonostante ciò ci sono ancora molti dubbi: cosa accadrebbe se una regione passasse dalla zona gialla a quella arancione?

LEGGI ANCHE -> Misure anti Covid, Super Zona Rossa: i possibili scenari

Le prossime (possibili) uscite al cinema

apertura cinema
Sala di un cinema (Foto di Alfred Derks da Pixabay)

Negli ultimi giorni sta prendendo sempre più voce l’ipotesi di un nuovo lockdown nazionale a tempo determinato o almeno nuove restrizioni ancora più stringenti, bloccando in questo modo la riapertura dei cinema ancora una volta. Nel caso in cui avvenga il tanto sospirato ritorno alla normalità sicuramente uno dei film più attesi è il nono capitolo della saga “Fast&Furious” con il suo solito protagonista Vin Diesel. Ci sarà anche il sequel di “The suicide squad”, con la regia di James Gunn in “The suicide squad – missione suicida”. Dopo il successo dei primi due capitoli torna anche “After” con il terzo capitolo della saga ispirata alle pagine di Anna Told. Tornerà nelle sale cinematografiche anche Brad Pitt con “World War Z 2”. Questo e tant’altro nelle sale cinematografiche per una stagione che, pandemia e restrizioni permettendo, ha già il sapore di gran spettacolo.

LEGGI ANCHE -> Perché il distanziamento sociale e le mascherine fermano l’influenza ma non il Covid

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

torna su
futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!