Black Lives Matter, violenza della polizia contro un manifestante disabile: VIDEO CHOC

Polizia disabile

Los Angeles, durante una manifestazione pacifica del movimento Black Lives Matter, Joshua Wilson un ragazzo afroamericano disabile è stato picchiato dalla polizia e successivamente arrestato, le immagini in un video di denuncia diventato subito virale

I fatti sarebbero avvenuti lo scorso 14 Luglio, denunciati e diffusi tramite Instagram dall’associazione attivista Active Advocate, impegnata nella lotta contro il razzismo. Il ragazzo disabile, Joshua Wilson, secondo la polizia sarebbe stato fermato per aver interferito con il lavoro delle forze dell’ordine, che erano intervenute nei pressi della manifestazione, ostacolando l’arresto di due donne con problemi mentali, avrebbe poi colpito un agente, ed infine arrestato con l’accusa di essere in possesso di una pistola trovata nel suo zainetto. Ma il racconto dei manifestanti presenti e le immagini nel video documentano una versione differente.
Le scene sono terribili, mostrano Joshua Wilson, accerchiato da tre agenti e brutalmente scaraventato via dalla sua carrozzina mentre cerca di difendersi, poi l’atroce violenza continua nonostante l’uomo sia già a terra e si sente nel video gridare “they’re trying to kill me” stanno cercando di uccidermi, sotto lo sguardo incredulo degli altri manifestanti e di alcuni passanti, infine si vede un agente gettare via la sedia a rotelle distruggendola.

“Hanno colpito il più vulnerabile”

Queste le parole nelle foto pubblicate sulle storie di Instagram della pagina di Active Advocate, dove chiedono di protestare per avere giustizia “no justice, no peace” invitando tutti a manifestare per chiedere la liberazione di Joshua, che è uno degli attivisti impegnati nel movimento Black Lives Matter, e leader nelle recenti proteste per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica americana in merito ai numerosi episodi di razzismo delle autorità, nei confronti di cittadini afroamericani.

Futuranews - Black Lives Matter, violenza della polizia contro un manifestante disabile: VIDEO CHOC
Il video è già stato condiviso sui social nelle ultime ore da migliaia di persone, e sta suscitando reazioni di rabbia e sdegno da tutto il mondo; Dopo il caso George Floyd infatti si parla ancora dell’ennesimo episodio di violenza, di abuso di potere ed uso eccessivo della forza da parte della polizia.

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente che non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

Siamo una realtà indipendente
che
non riceve nessun tipo
di finanziamento.
Aiutaci a realizzare il nostro sogno,
dona anche tu

futuranews

Iscriviti alla nostra Newsletter:
per te tante sorprese!